Cosa vedere a Tainan, la prima capitale del Taiwan

Cosa vedere a Tainan, l’antica capitale del Taiwan, oggi paradiso del cibo taiwanese e città-simbolo di un passato travagliato.

Tainan viene spesso inclusa nelle cose da vedere in Taiwan come gita fuori porta da Taipei o Kaohsiung. Secondo me, invece, la prima capitale del paese merita almeno due giorni pieni, soprattutto se amate la storia o il cibo da strada.

Tempio di Mazu

Mazu è una delle divinità più amate in Taiwan. Il culto principale qui è un misto tra taoismo, buddhismo e confucianesimo chiamato religione del popolo cinese. Mazu è così popolare sia perché protegge i marinai e i viaggi in mare – essenziali su un’isola – sia perché non è nata divinità, bensì comunissima persona mortale. Grazie alla sua virtù e alla sua forza spirituale, dopo la morte avvenuta in giovane età, la fanciulla è entrata a far parte dell’olimpo degli dei.

cosa vedere tainan tempio mazu
Dettagli del Tempio di Mazu

Il Tempio di Mazu di Tainan è uno dei più belli visitati sull’isola di Taiwan. La dea è rappresentata al centro circondata da due guardiani dall’aspetto mostruoso. Uno vede tutto anche a miglia di distanza (beato lui!) e l’altro sente tutti i rumori possibili e immaginabili.

L’ingresso è gratuito e si può visitare 7 giorni su 7. I fedeli sono spesso impegnati nella preghiera, ma basta rispettare il loro momento privato senza essere invadenti.

Fort Provintia

Fort Provintia, o torre di Torre di Chihkan, è un ex fortezza costruita nel 1653 durante il periodo coloniale olandese. La Compagnia delle Indie Occidentali, infatti, approdò a Tainan nella metà del XVII secolo, portando morte e distruzione. Molte comunità indigene perirono o scomparsero, perdendo un gran bagaglio culturale. La struttura originale è stata distrutta da un terremoto nel XIX secolo e ricostruita più tardi dalla Repubblica di Cina come Torre di Chihkan.

cosa vedere tainan fort provintia
Fort Provintia o Torre di Chihkan

Fort Zeelandia

L’altro avamposto costruito dagli olandesi si trova ad Anping, un distretto di Tainan. Durante il periodo coloniale, i primi olandesi arrivarono e si stabilirono proprio in questa parte di quella che poi diventerà Tainan, per essere in una posizione strategica più vicino possibile al mare. In realtà, Anping non era proprio sul mare, ma su degli enormi banchi di sabbia che la collegavano direttamente alla terraferma. All’interno del forte c’è un’antica mappa di Tainan ed è incredibile vedere come in soli quattro secoli sia cambiata radicalmente.

fort-zeelandia-mappa-tainan
L’antica mappa di Fort Zeelandia

Fort Zeelandia sotto gli olandesi, però, ebbe vita breve. Nel 1661 Koxinga, leader dei Ming lealisti, assediò l’avamposto per ben nove mesi, fino a che i coloni desistettero e si arresero. Oggi Fort Zeelandia è ancora lì, sebbene ricostruito diverse volte nei secoli per via dei tifoni. Testimonia una pagina drammatica della storia di Taiwan e in un certo senso anche significativa.

cosa vedere tainan fort zeelandia
Cosa è rimasto di Fort Zeelandia

In città c’è anche il santuario costruito in memoria di Koxinga, molto popolare tra i turisti cinesi (quelli che possono visitare Taiwan, ma questa è un’altra storia).

Anping Tree House

Una delle attrazioni più belle e particolari vista nella parte sud di Taiwan. La Tree House di Anping, come suggerisce il nome, è un edificio abbandonato oggi completamente inglobato in un enorme albero chiamato baniano. La casa sull’albero, o meglio la casa nell’albero, era in passato un magazzino della società commerciale Tait & Company, impegnata principalmente nell’esportazione di zucchero e canfora. Il magazzino venne ufficialmente abbandonato nel 1911.

cosa vedere tainan anping tree house
La casa inglobata nell’albero di Anping

Il baniano è una pianta diffusa nel sud dell’Asia. Può crescere sopra un’altra specie ed è decisamente invasiva. Ha delle radici aeree che scendono dai rimani fino a toccare terra, creando così altre radici e formando un tronco unico, dove diventa difficile distinguere l’origine. Il baniano dell’Anping Tree House in poco più di 100 anni ha letteralmente divorato l’edificio, spargendo tronchi ovunque e diventando una vera e propria attrazione da non perdere a Tainan.

cosa vedere tainan anping tree house
Dettagli dell’Anping Tree House

Curiosità: accanto all’entrata (gratuita) della Tree House, c’è un bar/chiosco che vende delle birre taiwanesi artigianali. Da provare per trovare refrigerio nelle calde giornate dell’antica capitale del paese!

Shennong Street

Una stradina dal retrogusto hipster nel centro di Tainan. Oltre alle porticine colorate, questa via stretta e lunga racchiude un pezzo di storia della città. Come abbiamo visto nel caso di Fort Zeelandia, Tainan era in passato molto più vicina all’acqua di quanto lo sia oggi. Per dire, il distretto di Anping era un banco di sabbia. In quello che oggi è il centro urbano, una volta sorgevano dei canali, dediti soprattutto al commercio. Shennong Street era l’arteria principale di uno di questi corsi navigabili. Anzi, era proprio il più importante di tutti, perché costituiva l’entrata alla città. Tutti i mercanti, in sostanza, dovevano passare da qui.

shennong-street-tainan
Le porticine di Shennong Street

Oggi Shennong Street è il centro creativo di Tainan con botteghe, street art, caffè che offrono colazioni invitanti e porte colorate.

Hayashi Department Store

Non storcete il naso alla parola “department store”, questo non è il classico grande magazzino dalle luci al neon annichilenti. Questo palazzo iconico è stato costruito nel 1932 ed era piuttosto innovativo per l’epoca grazie ai suoi cinque piani e al suo ascensore che portava sino in cima. Oggi all’interno ci sono per lo più gioielli fatti a mano, vestiti e decorazioni per la casa. Il tutto condito da un tocco artigianale (non ci sono negozi ma più che altro bancarelle e vari stand) e vintage.

Great South Gate

Tainan era una città fortificata a tutti gli effetti. Oggi i resti delle mura rimangono sparsi nei quattro punti cardinali, ma è la porta meridionale a figurare tra le guide turistiche poiché conservata meglio delle altre. L’imponente entrata oggi non ha più valore difensivo o militare, ma rimane come attrazione di Tainan. Si può salire fino sul ponte di vedetta, sebbene però l’interno rimanga chiuso.

cosa vedere tainan south gate
Great South Gate

A pochi passi dal Great South Gate si trova anche il Tempio Confuciano più antico del Taiwan. Purtroppo non ho foto particolarmente belle o nozioni interessanti perché l’ho trovato in ristrutturazione. Dovrebbe essere pronto tra pochi mesi, quindi non fatevi scoraggiare e visitate Tainan!

Tainan Metropolitan Park

Come teletrasportarsi in Europa pur restando in Asia. Il terzo parco cittadino più grande del Taiwan ha una particolarità che lo rende unica per i suoi visitatori: un museo situato nel bel mezzo del verde, con un edificio in stile Europeo da fare da cornice. Il parco, secondo me, può essere benissimo tralasciato a meno che non abbiate tanto tempo da dedicare a Tainan. Tra l’altro, è uno dei luoghi più gettonati per i servizi fotografici matrimoniali.

Dove mangiare a Tainan

Si dice che Tainan sia la capitale del cibo taiwanese e penso che meriti al 100% questo titolo. In Taiwan, i piatti migliori si assaggiano sempre alle bancarelle per strada o nei mercati notturni, come Garden Night Market o Da Dong Night Market.

Noi soggiornavano nel West Central District e un giorno ci siamo imbattutti in quello che si autodefiniva “la migliore hot pot di Tainan”. Siamo entrati spinti dalla curiosità ed ebbene sì, abbiamo mangiato una delle migliori hot pot della nostra vita. Il ristorante si chiama Master Chilli Hot Pot e abbiamo speso circa 20€ per una cena ricca e squisita (e piccante!).

dove-mangiare-tainan-hot-pot
L’hot pot piccante che abbiamo mangiato a Tainan

Se avete domande su Tainan o sul Taiwan in generale scrivetemi pure, vi risponderò più che volentieri!

10 pensieri su “Cosa vedere a Tainan, la prima capitale del Taiwan

  1. Silvia - The Food Traveler ha detto:

    Tain…che? Ammetto la mia ignoranza assoluta in maniera: non l’avevo mia sentita nominare. E mi hai incuriosita davvero tanto con tutte le cose che hai visto, e anche il cibo visto che la mia esperienza in fatto di hot pot è praticamente nulla.
    Bellissimo resoconto 😍

    "Mi piace"

  2. twotrolley ha detto:

    Sembra assolutamente una meta favolosa, sarà che da un po’ di tempo a questa parte siamo appassionate dell’ansia e ci piacerebbe poterla visitare presto.
    Splendido viaggio il tuo. Il cibo da strada poi è secondo noi, uno degli elementi che ti fanno davvero conoscere le abitudini alimentari di un posto.

    "Mi piace"

  3. L'OrsaNelCarro Travel Blog ha detto:

    Bellissima l’immagine della casa conquistata dall’albero, una rivalsa della natura sull’uomo! Molto belle anche le decorazioni sui tetti dei templi e invece che spettacolo la panoramica sull’hotpottata finale 😛 Quanta storia ti stai portando a casa dai tuoi viaggi Giulia! 🙂

    "Mi piace"

  4. Liliana navarra ha detto:

    Non c’è nulla da fare, l’Asia è una passione che ho sin da piccola ma per i casi della vita non l’ho ancora visitata. Comincerò a viaggiare verso Oriente da quest’anno. Bellissimo e ricchissimo il tuo post, l’ho già salvato per una possibile futura meta.
    Buon anno!

    "Mi piace"

  5. lizbiella ha detto:

    Poco tempo fa avevo trovato un volo in super offerta per Taiwan, ma poi ho ripiegato sulla Corea del Sud! Secondo te qual è il tempo giusto da dedicare per la scoperta di questo Paese? Vorrei sempre dedicare il tempo giusto ad ogni luogo (ossia i giorni giusti per vedere tutte le cose più belle), e l’esperienza diretta di chi ci è già stato è sicuramente fondamentale!

    "Mi piace"

Rispondi a Liliana navarra Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.