Cosa fare a Budapest quando piove

Budapest è una città adatta a tutte le stagioni, persino al freddo inverno mitteleuropeo. C’è però da non sottovalutare un aspetto quando si programma un viaggio nella capitale ungherese: in questa stagione piove spesso. Certo, fortunatamente non abbiamo il clima uggioso del Regno Unito o dell’Irlanda, ma capita di non vedere il sole per un paio di giorni. Fortunatamente, però, Budapest offre tante cose da fare anche quando piove. Continua a leggere

Cosa vedere in Georgia: Mtskheta e monastero di Jvari

Con l’arrivo dell’autunno, in me si risvegliano sentimenti georgiani. Sarà perché l’ho sempre visitata in questa stagione – due anni fa a ottobre e nel 2016 a novembre – o forse perché ho ancora in mente i colori meravigliosi della natura selvaggia. Insomma, tra una castagna e l’altra, passerò l’inverno a sognare lidi caucasici.
Continua a leggere

pristina newborn
cosa vedere skopje alessandro magno
cosa vedere ohrid san giovanni caneo

Cosa vedere a Ohrid, la perla della Macedonia

Ormai si è capito, non faccio che ripeterlo: Ohrid mi è piaciuta davvero tanto. Questa cittadina della Macedonia meridionale, infatti, è stata la vera sorpresa del mio ultimo viaggio balcanico, sapevo mi avrebbe colpito ma mai avrei immaginato così tanto. Per visitarla occorrono minimo due giorni, se non altro per rilassarsi e godersi il panorama lacustre.

Continua a leggere

Cosa vedere vicino Budapest: Zsámbék

A volte Instagram può essere una grande fonte d’ispirazione per i propri viaggi. Ci sono un paio di hashtag che seguo spesso legati all’Ungheria (a proposito, avete mai dato un’occhiata al mio hashtag #ungheriacongliocchiali?), più che altro per scoprire nuovi luoghi da visitare. Qualche settimana fa, proprio cazzeggiando consultando Instagram, mi sono imbattuta nella bellissima e imponente chiesa in rovine di Zsámbék. Continua a leggere

cosa vedere tbilisi