game of thrones marocco ouarzazate

Marocco: alla scoperta dei luoghi di Game of Thrones

Come probabilmente ormai già saprete, sono una grande fan della serie Game of Thrones. Non solo seguo assiduamente la serie (e aspetto il 2019 con impazienza), ma ho anche letto tutti i libri, sia in italiano sia in inglese. Il Trono di Spade, oltre alla storia per me molto avvincente, ha anche una particolarità: è girata in luoghi spettacolari, spesso facilmente riconoscibili. In Marocco, ho avuto modo di visitare tutti i posti immortalati dalla serie, creando così un vero e proprio mini-itinerario per appassionati come me e per chi vuole conoscere qualche curiosità su questo paese meraviglioso

Ecco, come promesso, il mio itinerario sulle tracce di Game of Thrones in Marocco:

Ait-Ben-Haddou

La Kasbah di Ait-Ben-Haddou è uno di quei luoghi che ti fa esclamare “Wooow!” con tanto di bocca spalancata sin dal primo sguardo. Questa meravigliosa città fortificata si trova tra il deserto del Sahara e la città di Marrakech, sull’antica via carovaniera.

game of thrones marocco ait ben haddou

Ait Ben Haddou

Il villaggio sorge su una collina, proprio accanto al letto prosciugato del fiume Ouarzazate, attraversabile grazie a un – come l’ha definito un ragazzo del luogo – “ponte berbero” fatto di sassi e sacchi pieni di sabbia o da un ponte un po’ più stabile in cemento poco lontano. Questo meraviglioso patrimonio dell’Unesco è un luogo estremamente turistico ma decisamente degno di nota. Oggi, purtroppo, la kasbah è semi-disabitata, sono rimaste ormai pochissime famiglie a vivere nel villaggio. La maggior parte delle abitazioni è riservata ai turisti, sottoforma di riad o di bazar. Ormai questa kasbah rimane in piedi solo grazie ai turisti e all’industria cinematografica, di autentico è rimasto ben poco. Un po’ triste, ma non è certamente né il primo né l’ultimo luogo a subire questo amaro destino.

marocco game of thrones ait ben haddou

Vista dalla kasbah

Ma veniamo a noi, cosa hanno girato qua? Ait-Ben-Haddou nel fantastico mondo di Game of Thrones non è altro che Yunkai, una delle città schiaviste conquistate da Daenerys Targaryen durante la terza stagione.

Anche il famoso finale della terza stagione – uno dei più amati tra gli appassionati – ha visto i suoi natali in questo luogo magico. La scena probabilmente è una delle più spettacolari mai girate: Daenerys libera gli schiavi e si lancia in un vero e proprio bagno di folla acclamata come “madre” e liberatrice di catene.

game of thrones marocco ait ben haddou

Bagni di folla per la Khaleesi

Per la Kasbah di Ait-Ben-Haddou questa non è certamente stata la prima volta ad apparire sul grande e piccolo schermo. Qui, infatti, hanno girato film celebri come Lawrence d’Arabia, Il Gladiatore, La Mummia, Il tè nel deserto e Alexander.

Ouarzazate

A Ouarzazate, praticamente nel bel mezzo del deserto, c’è un luogo che suscita sempre un certo interesse: lo studio cinematografico Atlas Corporation Studio. Non ho avuto modo di visitarli all’interno, ma ho fatto un giretto nella kasbah di Ouarzazate, meno bella rispetto ad Ait-Ben-Haddou, ma pur sempre affascinante per chi si imbatte in questo tipo di costruzioni per la prima volta.

game of thrones marocco ouarzazate

Dentro la kasbah di Ouarzazate

Nella serie, vediamo gli Altas Studios più volte, soprattutto nella storyline di Daenerys Targaryen. Nella prima stagione, infatti, Dany si trova a Pentos, ospite dell’illustre Illyrio Mopatis, l’uomo che le dona le tre celebri uova di drago. Inoltre, qui è dove incontra anche il suo futuro marito, il selvaggio e appariscente – per non dire bonazzo – Khal Drogo. Tutte le scene ambientate a Pentos sono state girate proprio in questi studi cinematografici, affettuosamente battezzati “Ouallywood”.

Essaouira

Alla meravigliosa Essaouira ho dedicato già un post separato, è una città troppo bella per essere rilegata a un semplice paragrafo. I location scouts della serie ci hanno visto lungo e non si sono fatti sfuggire questo meraviglioso Patrimonio Unesco, includendolo in diverse scene clou.

game of thrones marocco essaouira

La stupenda fortezza di Essaouira

Siamo nuovamente nel vivo della storia di Daenerys Targaryen, precisamente nella terza stagione. Dany e il pluri-friendzonato Jorah Mormont stanno camminando sulle mura di Astapor, quando improvvisamente subiscono un attacco mirato a uccidere la Khaleesi. La missione, ovviamente, fallisce grazie al prode intervento del cavaliere Barristan Selmy. In tutto ciò, si intravedono chiaramente le mura della fortezza conosciuta come Skala du Port, insieme al celebre bastione.

game of thrones marocco essaouira

Image courtesy of HBO

Un’altra scena piuttosto celebre della terza stagione girata proprio a Essaouira è il primo incontro di Daenerys con gli immacolati, il leale e spietato esercito che ancora combatte al suo fianco. L’esito di questo incontro, girata negli studios di Ourzazate, penso la sappiamo un po’ tutti (spoiler: l’ex schiavista Kraznys viene bruciato vivo da uno dei draghi della Khaleesi e lei si prende tutto l’esercito aggratise), non credo ci sia bisogno di ribadirla.

essaouira marocco game of thrones

Image courtesy of HBO

Osservando bene la scena, si distingue chiaramente il bastione circolare Borj el-barmil, parte della fortezza Skala du Port e visitabile con lo stesso biglietto. Di una cosa sono certa: non hanno avuto bisogno di ricreare l’effetto del vento sferzante, Essaouira penso sia il luogo più ventoso mai visitato, nemmeno la Valle de la Luna in Cile è arrivata a tanto!

game of thrones marocco essaouira

Io che medito se comprare l’esercito di Immacolati o meno

Avete mai visitato i luoghi delle vostre serie tv preferite? Se sì, quali?

 

 

 

 

62 pensieri su “Marocco: alla scoperta dei luoghi di Game of Thrones

  1. Paola ha detto:

    Ho riso tantissimo per le tue descrizioni dei personaggi “appariscente” e “pluri-frienzonato” ahahah
    Anche io adoro GOT, ma sono una fan di Cercei e dei Lannister 😉

    Mi piace

  2. Silvia - The Food Traveler ha detto:

    La descrizione di quel gran figo di Khal drogo è perfetta 😂
    Comunque non sapevo che queste scene fossero state girate in Marocco. E nemmeno ho mai visitato i luoghi di una serie TV, tranne la passeggiata a NY nella strada in cui “abita” Carrie Bradshaw. Ah, e a Seattle ho cercato invano l’ospedale di Grey’s Anatomy…
    Buon weekend 😍

    Mi piace

  3. iltuopostonelmondo ha detto:

    Sono una super FFFFan (con tante F, cosi è rafforzativo AHAHA) di Games of Thrones e mi piacerebbe ripercorrere parte del set.
    Sono felice di aver visto alcuni luoghi di Harry Potter ad Edimburgo, mi sentivo come una bambina il giorno di Natale XD

    Mi piace

  4. Sandra ha detto:

    Eccomi!! Fan accanita e collezionista di locations targate GOT!
    Allora mi sono vista tutti i luoghi irlandesi che sono stati utilizzati, poi ho visto quelli andalusi e ne sono rimasta incantata!
    Bello questo itinerario!

    Mi piace

  5. robisceri ha detto:

    Il Marocco dev’essere bellissimo ma mi chiedo come si faccia ad amare Game of Thrones:D Io c’ho provato eh… Ma al terzo combattimento surreale, mi sono ritirata. Scherzo comunque: so benissimo che i gusti sono gusti. Io non amo i fantasy in generale, tanto che mi addormentai nel vedere Il Signore degli Anelli (e pure Harry Potter). Amo i legal-drama (tipo The Good Wife ) o anche i drammi familiari (tipo Parenthood). La mia serie preferita, però, rimane Lost, che ha sì dei lati fantasy (se vogliamo definirli così) ma per me era speciale. Detto questo, hai fatto benissimo a ripercorrere alcuni momenti della serie. So perfettamente quanto ci si possa affezionare a storie e personaggi!

    Mi piace

  6. Selene Mazzei ha detto:

    Siiii Beverly Hills e ricordo di esser rimasta un pò delusa c’erano solo ville ville ville, ma tutto il resto del viaggio mi è piaciuto moltissimo!!! Non conosco cosa sia Games of Thrones proverò a cercarlo :))

    Mi piace

  7. L'OrsaNelCarro Travel Blog ha detto:

    Luoghi fantastici ma GOT li ha resi ancora più affascinanti direi. Bellissimo il tuo mini itinerario! Io purtroppo a parte la Azure Window di Malta (tra l’altro ora crollata) altri luoghi GOT non ne ho incontrati (ancora) 😛
    hahahah con l’ultima foto mi hai fatto morire! 😀 Buona festività 😉

    Mi piace

  8. Raf ha detto:

    Ho forse sentito nominare GOT?!? Sia da fan della serie che da viaggiatrice, non posso davvero rimanere indifferente a questi luoghi così affascinanti. Il Marocco è una terra meravigliosa!

    Mi piace

  9. claireinsicily ha detto:

    Deve essere bellissimo visitare i luoghi dove sono state girate le serie TV preferite. Parecchi anni fa stavo in fissa con Sex and the city, quindi sognavo di andare a New York. Oggi un po’ di meno, nel senso che ho altre mete in priorità però ci starebbe anche quello. Comunque il Marocco è spettacolare!

    Mi piace

  10. Martina ha detto:

    Fan di GOT al rapporto! Aspetto anch’io con ansia il 2019 (hanno detto che sarà l’ultima serie confermi?). Comunque bellissimo articolo, già il Marocco mi ha attirava (non sono mai stata in continente africano) in più con questo bellissimo itinerario mi hai fatta sognare !

    Mi piace

  11. valekappa90 ha detto:

    Ma che bello questo tuo racconto che ripercorre i luoghi magici di una serie TV!! ❤ Il collegamento tra realtà e fantasia lo rende davvero unico! Pensa che io non ho mai guardato GOT!! :O :O Ma mi sta intrigando sempre di più! Tra l'altro, al mio ragazzo hanno appena regalato i primi due libri… Sto meditando di sequestrarglieli e buttarmi in questa avventura!

    Mi piace

  12. Celeste - *BeRightBack ha detto:

    Come sai, ho visitato di recente l’Alcazar di Siviglia, e mi ha fatto un certo effetto pensando alla serie e Dorne. Anch’io speravo nell’apparizione del bonazzone Oberyn, ma niente…
    Comunque dei luoghi davvero da rimanere a bocca aperta al di là di GOT ❤
    Io sto portando avanti il progetto di vedere tutte le location di Outlander in Scozia, che stanno diventando un numero davvero imbarazzante… almeno quelle più iconiche vorrei farle!

    Mi piace

  13. Claudia ha detto:

    Bellissimo questo post e questi splendidi posti che vorrei visitare. Purtroppo del Marocco sono riuscita a vedere solo Marrakesh ma mi piacerebbe tornare e visitare anche il deserto e tutte le location meno conosciute!

    Mi piace

  14. patataingiacca ha detto:

    Cavolo! Anche noi super fan d’un GOT…ma non avevamo assolutamente riconosciuto che quelle scene erano ambientate Essaouira, eppure ci siamo stati non troppo tempo fa!

    Mi piace

  15. Claudia ha detto:

    Noi siamo andati appositamente in Nuova Scozia per visitare le location di Haven (serie tv americana tratta da un racconto di Stephen King, mio scrittore preferito). Anche noi stiamo guardando Game Of Thrones e mi sa che andremo anche noi presto in Marocco.

    Mi piace

  16. Alessia ha detto:

    Ragazzi, che posti! E che serie! Emmy più che meritati quest’anno… Purtroppo non ho mai visitato i luoghi di una serie tv… Adesso mi sta prendendo il pallino di andare in New Mexico e farmi il giro per le location di Breaking Bad.. Ahahahah!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.