cosa fare budapest estate

Cosa fare a Budapest in estate

Ci siamo, il solstizio d’estate è ormai terminato, la stagione calda è ormai ufficialmente arrivata. Sebbene questo periodo per molti significhi mare o montagna, a me piace girare per le città accaldate e soleggiate, rimanendo sveglia fino a tardi e godendomi la luce anche dopo cena. Budapest secondo me dà il meglio di sè proprio in questi mesi bollenti – perché fidatevi, qui fa davvero caldo!

Continua a leggere

pub in rovina budapest szimpla

Guida ai ruin bar di Budapest: un tour tra i pub in rovina

Ho deciso di dedicare sul mio blog più spazio alla mia città adottiva, Budapest. Dopo quattro anni qui, tra alti e bassi, posso definirmi una “local” e dare qualche consiglio per scoprire le parti meno turistiche – ma non certamente meno interessanti – della capitale ungherese. Cosa ho fatto in tutti questi anni? Ho provato tantissimi ruin bar (o pub in rovina, per noi italofoni)!

Continua a leggere

cosa vedere a budapest cimitero kerepesi

Cosa vedere a Budapest: Cimitero di Kerepesi

Lo sapete, io e Budapest – mia città adottiva da quasi 4 anni – abbiamo uno strano rapporto: ci amiamo, ci odiamo, ci riappacifichiamo, ci sopportiamo, ci amiamo di nuovo e poi litighiamo ancora. Un bel casino, non lo nego! Però una cosa che mi piace molto c’è: non finisco mai di scoprire nuovi angoli a me sconosciuti. Il cimitero di Kerepsi è stato uno di questi. Continua a leggere

Cosa fare a Budapest quando piove

Budapest è una città adatta a tutte le stagioni, persino al freddo inverno mitteleuropeo. C’è però da non sottovalutare un aspetto quando si programma un viaggio nella capitale ungherese: in questa stagione piove spesso. Certo, fortunatamente non abbiamo il clima uggioso del Regno Unito o dell’Irlanda, ma capita di non vedere il sole per un paio di giorni. Fortunatamente, però, Budapest offre tante cose da fare anche quando piove. Continua a leggere

basilica santo stefano budapest

7 curiosità su Budapest

In questa calda giornata di fine maggio, vorrei raccontarvi qualche divertente curiosità su Budapest, la mia città adottiva. Mi è stato fatto notare che parlo spesso di viaggi e cose da vedere o da non perdere, ma mai della mia esperienza di italiana che vive in Ungheria. Visto che lunedì scorso, 21 maggio, ho festeggiato il mio terzo anniversario in terra magiara, vorrei farvi conoscere qualche particolarità su Budapest, la perla del Danubio.

Continua a leggere

gerbeaud dolci ungheresi

5 dolci ungheresi che valgono il viaggio

Faccio coming out: non sono un’amante dei dolci. Tra un vassoio di pizzette e uno di pasticcini, glisserei tranquillamente quest’ultimo per buttarmi sul salato. Non amo particolarmente la panna, le creme o i vari strati ai diversi tipi di cioccolato. Ecco, ora dopo questa confessione scabrosa potete depennarmi senza problemi dalle vostre letture quotidiane, ma prima date un’occhiata a questi 5 dolci ungheresi che valgono un intero viaggio. Li mangio volentieri anch’io!

Continua a leggere

cosa vedere budapest ospedale roccia

Cosa vedere a Budapest: Ospedale nella roccia

In questo periodo, complice il nuovo lavoro e le ferie assenti, non riesco a viaggiare come vorrei. In più, in questo periodo, almeno qui da me, fa troppo freddo per organizzare i miei soliti weekend fuori porta. Sommando tutte queste opzioni, ho ottenuto un risultato gradito: casa, copertina, divano e serie tv.  C’è qualcosa, però, che posso fare in questo momento di stallo, freddo e pigrizia: scoprire nuovi luoghi nella mia città. Sabato scorso ho visitato l’Ospedale nella roccia, un museo poco conosciuto ma molto interessante.

Continua a leggere

Cosa vedere a Budapest: Memento Park

Passeggiando per gli eleganti viali di Budapest e ammirando i palazzi in stile austro-ungarico, è difficile pensare che la città sia stata sotto un regime comunista per ben 40 anni. Poi, dopo aver passato diverso tempo nella capitale, inizi a notare i retaggi di quattro decenni di comunismo: il palazzo quadrato dagli esterni grigi, i condomini perfettamente rettangolari dalle finestre e facciate tutte uguali, le stazioni della metro cupe e fatiscenti. Certamente smantellare un ospedale o un ufficio pubblico non è facile come buttare giù una statua raffigurante un leader del partito. Ma, a proposito, dove sono le statue erette a Budapest durante questo periodo? Facile, (quasi) tutte a Memento Park.

Continua a leggere

Cosa vedere a Budapest in un weekend

L’autunno è ormai alle porte. Per molte persone che amano viaggiare e hanno un lavoro a tempo pieno, l’arrivo di questa stagione sancisce la fine delle vacanze estive e l’inizio di una forma di viaggio piuttosto diffusa: le gite di un weekend.
Visto che Budapest si presta benissimo a rientrare nella categoria e visto il notevole numero di persone che in questi due anni e mezzo mi sono venute a trovare con soli due giorni disponibili, ho ormai sviluppato un mio itinerario personale della città per un fine settimana, cercando di non tralasciare tutte le attrazioni più importanti e famose.
Pronti? Si parte!

Continua a leggere

Guida alle terme di Budapest

Uno dei motivi per cui mi piace vivere a Budapest sono indubbiamente i bagni termali. Oltre a essere una delle principali attrazioni per i turisti, le terme fanno parte della cultura ungherese. Da brava romana, non posso non amare questa usanza. Crogiolarmi nell’acqua calda è uno dei miei passatempi preferiti durante le fredde domeniche ungheresi (ma anche nei caldi sabati non ho problemi).
Vi elenco le terme che ho visitato solo a Budapest, dandovi una mia personalissima opinione e cercando di raggrupparle a seconda del prezzo.
Il range più caro va dai 15 ai 18 euro, mentre il più low cost intorno ai 6-7 euro. Continua a leggere