cosa vedere bratislava castello

Cosa vedere a Bratislava in un giorno

Bratislava è stata una sorpresa. Avevo ricevuto tantissimi pareri negativi riguardo la capitale slovacca, del tipo “Non andarci” o “Non c’è niente, è una brutta città”. Fortunatamente (o no?), sono piuttosto testarda, sopratutto per quanto riguarda i viaggi, quindi ho voluto testare in prima persona. Bratislava non solo mi ha sorpreso positivamente, ma mi è anche piaciuta parecchio!
Il centro della città è piccolo e compatto, si può visitare in poche ore. Ecco la mia guida su cosa vedere a Bratislava in un giorno.

Come non iniziare dal famoso castello di Bratislava? Il caratteristico edificio della capitale slovacca svetta su tutto lo skyline della città, ovunque ti giri riesci sempre e comunque a vederlo. Si raggiunge facilmente a piedi del centro storico, attraverso una minigalleria collegata alla strada principale. Da sopra la vista è favolosa: la città con i suoi edifici d’epoca e i suoi grattacieli più moderni in lontananza, il Danubio che scorre imperturbabile e la campagna slovacca che sfocia fino al confine austriaco. Ho letto che se il tempo è particolarmente sereno e se avete degli occhi particolarmente buoni (quindi io sono già fuori dai giochi!), potete scorgere persino Vienna. Sono contenta di aver visitato la città d’autunno, i colori del parco del castello erano veramente incredibili:

cosa vedere bratislava castello

Dal mio profilo Instagram

Una volta finita la vostra visita, tornate nella Staré Mesto, la città vecchia. Una delle chiese più imponenti e famose è proprio quella di San Martino, uno dei simboli di Bratislava. La chiesa, oltre che molto bella, è anche storicamente importante, in quanto sede per diversi secoli dell’incoronazione dei re d’Ungheria.
Da qui, potete inoltrarvi nell’old town e perdervi tra le sue viuzze arzigogolate. Il mio consiglio è di girare liberamente, il centro storico non è molto grande e non ha un suo percorso preciso. Ovunque vi giriate c’è sempre qualcosa di particolare da vedere o un palazzo da ammirare.

Personalmente, a me è piaciuta molto la Piazza Principale (Hlavné námestie), con i suoi eleganti edifici e le sue bancarelle. Se andate verso Natale, non perdetevi i mercatini natalizi! Un’altra piazza meritevole è Hviezdoslav, una fantastica zona pedonale piena di caffè eleganti, alberi, statue particolari (c’è anche il mitico scrittore danese Handersen con una lumaca gigante) e bancarelle. Ma il piazzale che ci è piaciuto di più, almeno a me, è la piccola ma carismatica Primaciálne námestie. Al centro si trova un albero di tiglio, piantato più di un secolo fa, nel 1896. Poco distante, ci sono alcuni bicicli antichi, dove potete salire e farvi una foto, catapultandovi direttamente alla fine dell”800, fotocamera digitale a parte.
Ah, in caso servisse, affacciato sul piazzale troverete anche l’ufficio di informazioni turistiche con le sue mitiche mappe gratuite!

cosa-vedere-bratislava

Primacialne Namestie

Proseguendo, vi imbatterete nella chiesa francescana, la più antica di Bratislava. La facciata è stata ristrutturata e decorata secondo lo stile barocco, la pianta rimane quella del periodo gotico. Continuando a camminare, sbucherete davanti alla porta di San Michele, l’unica delle quattro entrate della città rimasta in piedi. Passare sotto è molto bello e suggestivo, soprattutto perché sul pavimento è raffigurata una rosa dei venti con i nomi della maggiori città del mondo e la loro distanza da Bratislava. Ovviamente non me ne sono andata da lì fino a che non ho trovato Roma, campanilismo portami via!
Poco distante da questa porta, si trova a mio parere l’affascinante chiesa dei Cappuccini, barocca ma semplice, non troppo sfarzosa. Se aguzzate la vista, da questo piccolo spiazzo potete vedere il castello in tutta la sua bianca bellezza.

Della città ho amato due cose nello specifico, dei particolari che rendono Bratislava unica nel suo genere. In primis, le statue. Chiunque avrà visitato la capitale slovacca, avrà notato la presenze di questi personaggi curiosi di bronzo. Dal soldato napoleonico che si riposa al simpatico Naci, un ometto che galantemente si sta togliendo il cappello per salutare qualcuno. La più famosa, però, è sicuramente Cumil, l’uomo che spunta dal tombino e sorride ai passanti. Si dice che dalla sua posizione riesca a guardare sotto la gonna delle passanti, chissà! Io, per scrupolo, avevo i jeans.

cosa vedere a bratislava statue

Il simpatico guardone Cumil, dal mio profilo Instagram

L’altra  mia attrazione preferita di Bratislava è la Chiesa Blu, soprannome dato alla chiesa di Santa Elisabetta. Situata poco fuori la città vecchia, la chiesa è stata costruita e decorata in stile Art Nouveau, su progetto dell’architetto ungherese Ödön Lechner. Il colore è bellissimo, un azzurro quasi pastello, molto morbido e rilassante. Vedendo la chiesa, che siate credenti o meno, sarete invasi da un senso di pace interiore. Nel suo giardino vivono dei gatti grassi, intenti a godersi in panciolle gli ultimi raggi di sole autunnali. L’interno è esattamente come l’esterno, sembra quasi fatto di pan di zucchero. Fortunatamente avevo già mangiato, altrimenti avrei probabilmente addentato una delle panche blu per constatarne il sapore!

cosa vedere a bratislava chiesa blu

La bellissima chiesa blu

Finito il giro turistico, mi sento di consigliarvi qualcosa da mangiare. La cucina slovacca non differisce moltissimo da quella ungherese, quindi bene o male potrete mangiare cibi simili. Uno dei miei piatti preferiti, che avevo già provato in un paesino ungherese confinante con la Slovacchia, si chiama “strapačka”. Non sono altro che dei piccoli gnocchetti di patate conditi con un abbondante formaggio di pecora tipico di questa zona, chiamato bryndza. Sì, lo so, non è proprio un piatto sano e dietetico, ma si vive una volta e vai di strapačka!

Putroppo la mia gita termina qui. La prossima volta che andremo da quelle parti vorrei visitare anche il castello di Devin e la galleria d’arte moderna Danubiana, speriamo di riuscirci presto.
Avete mai apprezzato un luogo definito da altri “brutto”? Aspetto le vostre risposte!

32 pensieri su “Cosa vedere a Bratislava in un giorno

  1. Culturefor ha detto:

    Che bello quando le città sanno sorprenderti! A me è successo ad Amsterdam…ho avuto diversi pareri negativi e invece mi sono perdutamente innamorata. Ogni tanto riguardo le foto e penso “potrei anche trasferirmi lì!”

    Più spesso invece capita il contrario, come a Berlino. Sento racconti magnifici da parte di tutti ma a me proprio non è piaciuta….

    Liked by 1 persona

  2. L'OrsaNelCarro Travel Blog ha detto:

    Vero, sono in tanti a dire che non ci sia nulla da vedere a Bratislava però vedo che hai piacevolmente smentito! L’Est Europa secondo me è sottovalutato quando invece ha belle architetture, buon cibo, ospitalità e tanta ma tanta lowcostaggine! 😀
    Anche Praga è piena di installazioni di bronzo assai singolari!

    Liked by 1 persona

    • Giulia ha detto:

      Vero, l’Est Europa è molto sottovalutato, a me è sempre piaciuto anche se viverci hai i suoi pro e contro 🙂 vero, ricordo a Praga parecchie statue divertenti, di fronte al mio ostello c’era un simpatico funambolo!

      Liked by 1 persona

  3. Alessia ha detto:

    Io conosco poco o niente dell’Est Europeo, quindi i post al riguardo mi incuriosiscono sempre. Bratislava non l’ho mai considerata come possibile meta..sbagliando! Credo che anche solo per vedere quella chiesa blu, che sembra uscita da una fiaba, valga il viaggio. Non sapevo o non ricordavo che fossi di Roma anche tu! Di quale zona?😊 Un bacio Giulia, buon weekend

    Liked by 1 persona

    • Giulia ha detto:

      Ciao! Vero, la chiesa blu ha un che di fiabesco, è stata veramente una bella sorpresa. Io ho vissuto diciamo alla Garbatella per parecchi anni, adesso mia madre si è spostata più verso l’Ardeatina, ma rimango sempre ddde Roma Suddd 😀 voi? Magari quando torno a casa e non ho i giorni contati ci prendiamo un caffè 🙂 buon weekend!

      Mi piace

  4. lostindestination ha detto:

    Bratislava, Bratislava…. non mi ero mai posta il problema se in questa città ci fosse o meno qualcosa da vedere.
    Interessante scoprire che è così e che va aggiunta alla lista dei “prima o poi”…
    Una curiosità. Sei stata solo qui, o ci sei passata per recarti nella vicinissima Vienna? Visto il costo del volo per la capitale austriaca, so che in parecchi volano su Bratislava per poi spostarsi con i mezzi.

    Un abbraccio,
    Elena

    Mi piace

    • Giulia ha detto:

      A me Bratislava è piaciuta molto, te la consiglio. No, i genitori del mio compagno vivono in una cittadina a confine tra Ungheria e Slovacchia, così abbiamo “scroccato” la macchina e siamo andati e tornati a Bratislava in giornata 😀 un abbraccio!

      Liked by 1 persona

  5. sognandoviaggi ha detto:

    Ciao! Sono stata a Bratislava la scorsa estate (scelta come tappa di alcune ore in una vacanza a Vienna e Budapest) e devo dire che è stata una sorpresa anche per me, le statue mi hanno colpita particolarmente e mi è piaciuto molto il panorama dal castello 🙂

    Liked by 1 persona

  6. clodb81 ha detto:

    Giulia cara, noi viaggiatori ci imbattiamo continuamente in frasi infelici che definiscono un posto brutto, senza motivo. O in frasi che recitano: ma come vai in Scozia? Tanto è uguale all’Irlanda no? Oppure: ma come vai in quel luogo, cosa c’è da vedere? Fumo di rabbia ogni volta. Per fortuna il disappunto deve essere ormai palese, perché da un pò non mi vengono rivolte queste domande inutili.
    Non potevo non leggere questo post, dal quale voglio trarre assolutamente spunto. Se già desideravo andare a Bratislava per capodanno, ora sono elettrizzata! Mi è piaciuto tutto ciò che hai descritto. A settembre, quando inizierò ad organizzare il viaggio, ti romperò le scatole per chiederti alcune dritte 😉
    Baci,
    Claudia B.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...