cosa vedere valparaiso street art

Cosa vedere a Valparaíso, la città dei murales

Mi piace il mare, la città portuali, i colori e la street art. Visto che Valparaíso offre tutte queste caratteristiche, non potevo non includerla nel mio itinerario di viaggio in Cile. Ne sono rimasta piacevolmente incantata, grazie al suo fascino magnetico e decadente.

Ecco cosa vedere a Valparaíso, la città dei murales e delle case colorate.

Valparaíso è stata la terza tappa del mio viaggio in Cile, dopo Santiago e San Pedro de Atacama. Santiago è una metropoli, a tratti sembra quasi una città europea, mentre San Pedro de Atacama è una cittadina basata sul turismo e sui visitatori del meraviglioso deserto omonimo. Valparaíso, quindi, è stato il mio primo incontro con l’America Latina che mi prefiguravo: colori ovunque, caos, mercati per strada, canzoni sparate a tutto volume e tante persone sorridenti.

cosa vedere valparaiso street art

Colori e cavi elettrici

Colline, o meglio “cerros”

Si dice che Valparaíso sia la città con le gambe più belle del mondo, sia maschili sia femminili. Il motivo non è (solo) dovuto alla genetica, ma anche al fatto che la città sia stata costruita su ben 42 colline. In pratica, si sale e si scende continuamente. I cerros – colline in spagnolo – sono una vera e propria caratteristica e si possono raggiungere sia con una bella scarpinata sia con dei comodi ascensori storici. I colli più famosi – e più belli aggiungerei – sono il Cerro Alegre e Cerro Concepción.

cosa vedere valparaiso cerros

Una discesa o salita, a seconda delle preferenze

Street art

Valpo, come viene chiamata affettuosamente dai suoi abitanti, viene definita la città dei murales, se amate la street art come me qui c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Quasi ogni angolo della città è tappezzato da disegni, graffiti e colori. Il governo locale promuove ampliamente la street art, sapendo che attira ogni anno migliaia di visitatori e appassionati. Per questo, Valparaíso è una sorta di mecca per gli artisti, un luogo un po’ “fricchettone” dove tirare fuori il proprio estro e la propria creatività.

cosa vedere valparaiso street art

Murales di Valpo

Uno dei murales più famosi di Valpo, non a caso, è proprio la scritta “We are not Hippies, We are Happies”, un gioco di parole tra “Hippie” e “Happy”, che rimarca questo sentimento libertino della città. L’opera è di Art + Believe, un duo di artisti inglesi.

cosa vedere valparaiso street art

La scritta più fotografata della città

Nel Cerro Bellavista, inoltre, c’è anche un museo a cielo aperto, dove i murales sono soprattutto a tema politico e sociale. Molte opere risalgono alla spietata dittatura di Pinochet e all’epoca furono rimosse o danneggiate. Ironia della sorte, Pinochet era proprio originario di questa città.

Case colorate

Impossibile non notare i colori sgargianti della case di Valparaíso. Viste da lontano, le abitazioni di questa stupenda città portuale sembrano un arcobaleno sgargiante, un’invitante tavolozza di un artista pronta a travolgerti con le sue tonalità accese.
Il motivo di tutti questi colori non è chiarissimo. Si dice siano state dipinte così per motivi di visibilità, l’Oceano Pacifico è spesso insidioso e poter vedere la terraferma da lontano aiutava decisamente l’umore dei marinai. Un’altra teoria, forse la più papabile, è che le vernici usate siano gli avanzi di quelle delle navi, ecco spiegati i colori bizzarri. Se chiedete ai cileni, loro vi risponderanno ironicamente: “Le case colorate sono il GPS dei turisti ubriachi!”

cosa vedere valparaiso

Valpo dall’alto

Porto e Plaza Sotomayor

Il porto è un’altra attrazione di Valpo da non perdere. Si trova nel cuore della città, affacciato sull’enorme Plaza Sotomayor. La zona è esattamente ciò che ci si aspetta da un porto: caos, enormi navi parcheggiate, street food in ogni angolo e tante persone pronte a venderti un tour nella baia. Io ne ho fatto uno per circa 10€, prezzo raccomandato anche dagli abitanti della città, non spendete di più. Alla fine del giro, siamo riusciti anche a vedere un gruppo di leoni marini spalmati sotto il sole.

cosa vedere valparaiso porto

I leoni marini che si godono il sole

Ascensori

Come dicevo prima, uno dei modi migliori per visitare i vari cerros è prendere i vari ascensori sparsi per la città. Non aspettatevi, però, moderne cabine in vetro silenziose! Gli ascensori di Valparaíso sono in realtà della funicolari a volte un po’ traballanti e spesso azionate manualmente. Generalmente sono aperti fino a tarda notte e hanno un costo davvero irrisorio, circa 100 pesos che equivalgono a 0,15€. Il più famoso è l’antichissimo Ascensor Concepción situato nel colle omonimo e costruito nel 1883.

cosa vedere valparaiso ascensori

Uno dei tanti ascensori, fa un po’ effetto montagne russe

Pablo Neruda

Pablo Neruda amava il mare, lo venerava con tutto se stesso e non poteva vivere senza. Per questo, due delle sue famosa case museo si trovano proprio in questa zona. A Valparaíso c’è La Sebastiana, ubicata nel Cerro Florida. Sarò sincera, non ci sono andata. Ho preferito recarmi alla dimora di Isla Negra, un piccolo pueblo a circa un’ora da Valpo e devo dire che ne è valsa la pena. Mi piace Neruda ma non sono una vera appassionata, per questo ho scelto di visitare solo una delle sue case museo (la terza si trova a Santiago del Cile).

Consigli per visitare Valparaíso

  • Non voglio allarmarvi, ma ricordate sempre che Valparaíso è una città portuale. Personalmente non l’ho trovata pericolosa, penso Roma lo sia molto di più, però gli stessi abitanti dicono sempre di fare attenzione e mettere la borsa o lo zaino davanti quando si cammina.
  • Mangiate tanto pesce! Nei miei quattro giorni a Valpo, mi sono nutrita praticamente solo ed esclusivamente di pesce, freschissimo, gustoso e rigorosamente fritto – ai cileni piace così, come biasimarli?
  • Valparaíso è piena di cani randagi. Come a Santiago, i cani sono curati, sterilizzati, ben nutriti e vaccinati, quindi non dovrebbero esserci problemi. Tra l’altro, sono tutti abituati alla presenza degli umani e vogliono continuamente coccole e attenzioni.
cosa vedere valparaiso

Il porto e paesaggi industriali

Conoscete una città così colorata? Se sì, quale?

 

 

 

9 pensieri su “Cosa vedere a Valparaíso, la città dei murales

  1. Cris ha detto:

    Sono tornata da un mesetto dal Sudamerica (prima volta!) e per la prossima ci piacerebbe proprio puntare sul Cile! Questo articolo va dritto tra i preferiti!! (Io invece sono molto appassionata di Neruda, è i motivo principale per cui vorrei vedere questo stato, ma non diciamolo a mio marito! :P)
    Un saluto, Giulia!
    cris

    Mi piace

  2. pazziperleferieinitalia ha detto:

    Non ci sono mai stata però dal momento che adoro la street art, il pesce e mi piacciono i cani…potrebbe essere una prossima meta!

    Mi piace

  3. Ale Carini ha detto:

    Ecco uno di quei luoghi che piacciono a me! tempo fa scrissi un articolo sui murale di Glasgow … adoro queti dipinti a cielo aperto, che puoi vedere passeggiando per la città! non sono mai stata qui, ma mi sono segnata il nome della città … se un giorno capitassimo da queste parti … andremo sicuramente a vederli!!

    Mi piace

  4. Jessica ha detto:

    Quanti colori! Dev’essere una città davvero interessante. Ti confido una cosetta: io l’ho inserita nella black list dopo aver visto il film Aftershock, ambientato proprio a Valparaiso. Mi ha turbata parecchio! Ma tu me la stai facendo rivalutare 😄

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.