pristina newborn

6 cose da fare a Pristina

Sarò diretta: Pristina è oggettivamente brutta. I palazzoni sono spesso fatiscenti, le costruzioni moderne stonano e stridono con l’ambiente, le strade sono trafficate e caotiche. Nonostante ciò, la capitale kosovara mi ha lasciato una sensazione positiva dentro, sono riuscita persino ad apprezzarla.

Continua a leggere

Cosa vedere vicino Budapest: Zsámbék

A volte Instagram può essere una grande fonte d’ispirazione per i propri viaggi. Ci sono un paio di hashtag che seguo spesso legati all’Ungheria (a proposito, avete mai dato un’occhiata al mio hashtag #ungheriacongliocchiali?), più che altro per scoprire nuovi luoghi da visitare. Qualche settimana fa, proprio cazzeggiando consultando Instagram, mi sono imbattuta nella bellissima e imponente chiesa in rovine di Zsámbék. Continua a leggere

castello fuzer ungheria game of thrones

L’Ungheria come Game of Thrones

Sono una fan sfegatata di Game of Thrones. Non solo adoro la serie, ma ho letto anche tutti i libri, sia in italiano sia in inglese. E dire che non amo particolarmente i fantasy! Qualche giorno fa, per rimanere in tema, ho visto un post simpatico di Visit Tallinn. Paragonavano ogni famoso castello o luogo della serie a un punto preciso della capitale estone, creando così un simpatico itinerario. Mi sono detta: perché non provarci con l’Ungheria?  Continua a leggere

libri su atene

Patrizio Nissirio – Atene, cannella e cemento armato

atene, cannella e cemento armato patrizio nissirioAtene è una città che purtroppo non ho avuto ancora modo di visitare, ma ho sempre sognato di farlo. Non so cosa mi attiri in particolare, forse la storia millenaria o forse la sua atmosfera anni ’70. La capitale greca figura anche tra i miei #TravelDreams del 2017, ma non credo ce la farò quest’anno. Per questo, quando Giulio Perrone Editore mi ha inviato l’ebook di “Atene, cannella e cemento armato” di Patrizio Nissirio non ho saputo resistere e l’ho letto tutto d’un fiato.  Continua a leggere